Recensione di : La vita non basta (Raimondo Brandi)
visto a Casa Zio Tallo (Taranto, zona Centro) il 14 novembre

Un bellissimo viaggio nelle peculiarità dei personaggi. E' come se un gomitolo si srotolasse davanti ai tuoi occhi e tu fossi costretto a inseguirlo, tra risate e sorrisi amari.
Ma dove conduce questo viaggio? Lo immagini, ma sbagli. Perchè lui ti porta via dalla realtà e per condurti dalla magia. Un magia potente, ma anche succube del potere, a discapito delle fragilità, dei desideri, dei sogni.
La realtà irrompe nel sogno con la mediocrità di chi reputa importante non l'esistere ma l'apparire. Mi ha emozionato, mi ha commosso.

Voto: Molto bello

Autore: Gaia Favaro

Sulla casa e l'ospitalità: Il padrone di casa, sempre cordiale e sorridente

vai a tutte le recensioni di La vita non basta >