recensione di:

La vita non basta (Raimondo Brandi)
visto a Casa Conti (Roma, Torrevecchia) il 12 Aprile

Serata deliziosa tra "quasi" amici uniti dalla curiosità di sperimentare il teatro in un luogo che diventa teatro solo alla fine, quando l'attore decide di vestire i panni del personaggio che ha deciso di farci conoscere.
L atmosfera é piacevole e rilassata, i tempi dettati dalle conversazioni che nascono li , e forse continuano altrove,
e dalla voglia degli attori di donarsi al quel pubblico con cui pochi minuti prima conversavano mangiavano e bevevano amabilmente.
Bello, mi piace , tornerò !

voto: Bello

Autore: Giuseppina Di Cecca

vai a tutte le recensioni di La vita non basta >