Recensione di : La vita non basta (Raimondo Brandi)
visto a Casa Policino (Viterbo, zona Fagianello) il 12 dicembre

E' stato emozionante per me partecipate a TXC, ed è stato emozionante assistere allo spettacolo La vita non basta. Avere così poco spazio tra me e l'attore mi ha coinvolto in modo totale, e mi sono sentita completamente avvolta dalle parole e dai personaggi. Lo spettacolo è malinconico e leggero, realistico e magico. E' una storia di emigrazione, una delle prime emigrazioni di Popoli interi che abbiamo conosciuto (marocchini, poi albanesi, poi rumeni, poi....), ma è la storia di una vita che si intreccia ad altre vite, in cui l'emigrazione è solo la partenza per parlare del destino. Del destino di tutti.

Voto: Molto bello

Autore: Elena Polidori

Sulla casa e l'ospitalità: Grazie a Raffaella e Diego per la loro accoglienza. E' il loro modo di essere, e si "sente".

vai a tutte le recensioni di La vita non basta >