Recensione di : Livia, di e con Silvia Paoli
visto a Casa di Bambola, Brindisi, il 21 gennaio '17

La bellissima interpretazione di 17 personaggi da parte di Silvia ne sottolinea l'estrema duttilità che solo un attore professionista può avere, supportata da Ciccio con i suoi "effetti speciali " e quella faccia un po così, insieme confezionano un prodotto basato sugli stereotipi femminili: la "bionda", la passionale, la bacchettona, l'innamorata, la donna "alfa", tutte insieme unite da un filo rosso che è appunto la protagonista donna insicura e timida fuori dagli schemi e che ha voglia solo di innamorarsi...e dietro tutte le risate che insieme ci siamo fatti...dietro quel turbine di essenze che fa smarrire l'uomo che non sa più quale ruolo ricopre la donna, nasce e cresce un senso di amarezza. Fortunatamente viene in aiuto il caro Oscar Wilde in una delle sue frasi celebri: Le donne sono fatte per essere amate, non per essere comprese.... Grazie a tutti i partecipanti.

Dai un voto allo spettacolo: Molto bello

Autore della recensione: Mariano Goffredo

Vuoi lasciare un saluto alla casa che ti ha ospitato?: Complimenti a Carlotta per la fantastica organizzazione e la bellissima introduzione alla serata.