Recensione di : Don Chisciotte in Sicilia (Gaspare Balsamo)
visto a Villa Rosetta (Grottaglie) il 28 aprile '16

All'improvviso, siamo stati proiettati indietro nel tempo. Al tempo dei "cuntastorie" di sicula tradizione. E Gaspare Balsamo ne incarna in modo appassionato lo spirito. Gran bella interpretazione la sua, di una storia fantastica che incrocia in sè piani temporali diversi. Assai convincente la mimica, e coinvolgente la resa di un gergo siciliano quanto mai musicale e pregno di termini desueti. Gaspare Balsamo appartiene, a mio avviso, alla schiera degli interpreti di rango, alfiere di un teatro antico, radicato nella memoria del popolo cui appartiene. E rappresentante del popolo che ama il teatro in tutte le sue forme e manifestazioni. Balsamo è un attore di razza, assolutamente meritevole di palcoscenici più ampi. 
E' questo il teatro che mi piace, colto, vero, sanguigno, fisico. Non troppo cerebrale ma profondamente vicino ai "cunti", alle storie, alle persone, al rapporto tra l'uomo e le forze della natura. Bella, bella serata, al cospetto di un bravissimo interprete.
Un plauso a "Teatroxcasa" per valorizzare e proporre storie e attori di tale valore.

Voto: Molto Bello

Autore: Cosimo Cazzato

vai a tutte le recensioni di Don Chisciotte in Sicilia >