Recensione di : Pepe (Laura Riccioli)
visto a Casa di Gea e Giovanna il 4 gennaio '17

Scrivi la tua recensione: Laura porta in scena il quotidiano di chi vive nelle carceri, con il tocco lieve ma sentito di chi vuole comprendere senza mai giudicare. Lavoro originale e di un'intensità senza mai compatimento, ma con tanta umana partecipazione ai rimpianti e alle paure di chi sa di trascorrere anni della propria vita al di fuori di un mondo che corre dimentico di chi resta "congelato" dietro sbarre temporali e sociali.
Una mimica straordinaria dà vita e voce alla più vera delle creature, disgraziata per sorte ma quanto mai determinata a difendere la propria dignità.
Profondo il tema, straordinara la rappresentazione. 
Una lode anche alla padrona di casa che ha accolto con deliziosa apertura spettatori sconosciuti come me in un ambiente fervido di interesse e sincera passione per il buon teatro.

Voto: Bello

Vuoi lasciare un saluto alla casa che ti ha ospitato?: Grazie Francesca per averci accolto nella casa delle tue bimbe in una vera festa del teatro con lo sguardo su uno dei più bei golfi del mondo.

Autore: Paola Mirra

vai a tutte le recensioni di Pepe >